Inter, un attaccante last minute? Nome a sopresa

di Redazione, pubblicato il: 09/01/2024

(Inter) Il match con il Verona porta con sè una conferma: Arnautovic e Sanchez non sono (per ora) in grado di offrire valide alternative alla coppia d’attacco Lautaro-Thuram. Arrivare a fine stagione con questa criticità non sarà semplice, il calendario dei prossimi due mesi sarà estremamente impegnativo e le rotazioni si impongono. Il mercato nerazzurro ha già portato un nuovo acquisto, Buchanan è già in organico, ipotizzare altri investimenti sembra inutile date le condizioni economiche. Solo l’eventuale vittoria della Supercoppa permetterebbe di avere un tesoretto di circa 8 milioni di euro eventualmente reinvestibile.

Ma su chi? Il nome di Taremi sembra uscito definitivamente dalle possibilità sia per le pretese del Porto sia perchè il giocatore è già impegnato in Coppa d’Asia. Le indiscrezioni parlano, nell’eventualità, di un giocatore già esperto di serie A magari in difficoltà nel suo club causa lo scarso impiego.

Paolo Paganini su Rai Sport ha parlato di un nome mai circolato fino ad oggi: Giovanni Simeone. Il figlio del Cholo a Napoli non sembra particolarmente felice, vistosi sorpassato in pianta stabile nelle gerarchie da Raspadori. Un suo trasferimento potrebbe anche essere possibile ma a fronte di una cifra di 12/15 milioni di euro, investimento che ad oggi pare impossibile per l’Inter a meno dell’uscita di Sanchez verso l’Arabia.


Le prossime partite

La classifica

Condividi su