Inter, dal mercato in arrivo un rinnovo importante e un’uscita particolare

di Diego De Cicco

All’Inter sono giorni di trattative, cessioni e rinnovi.

Tra questi ultimi il più atteso è certamente quello che riguarda Marcelo Brozovic, il faro del centrocampo interista. Da mesi ormai le parti discutono sul possibile rinnovo del croato che va in scadenza a fine stagione.

Secondo il sito gazzetta.it, l’agente del giocatore è atteso a giorni a Milano per concludere l’accordo che, sempre secondo la versione online della rosea, sarà ufficializzato durante la sosta delle nazionali, dopo la partita di campionato tra Inter e Venezia. Il nuovo contratto prevederebbe un prolungamento fino al 2026, con un ingaggio di 6 milioni di euro più importanti bonus. Il giocatore arrivato nel mercato invernale del 2015 a Milano, con il tempo è diventato uomo fondamentale nelle dinamiche del gioco interista, trasformandosi in uno dei registi più forti al mondo.

Altra novità sul fronte rinnovi è quella che riguarda Aleksander Kolarov. Il serbo, seppur importante uomo spogliatoio, è stato usato con il contagocce da Simone Inzaghi, giocando appena 44 minuti da inizio stagione. Sembrerebbe non dover essere tra i titolari neppure per la partita di Coppa Italia di domani contro l’Empoli (qui le probabili formazioni del match). I dirigenti dell’Inter, secondo quanto riportato da calciomercato.com, vorrebbero anticipare a gennaio l’uscita del terzino che è in scadenza a giugno. Il risparmio per le casse del club sarebbe di circa 1,2 milioni di euro lordi.

Una interessante possibilità per il giocatore ex Roma è quella che sta prendendo piede n queste ore e che vedrebbe un addio al calcio giocato da parte di Kolarov con il suo immediato ingresso nello staff di Simone Inzaghi.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su