Dzeko Inter, è corsa a due per il bosniaco: il piano nerazzurro (CdS)

di Vincenzo Mirto

Dzeko Inter, l’esperienza del bosniaco con la maglia nerazzurra sembra destinata a concludersi dopo solo una stagione dal suo arrivo.

Il sempre più probabile ritorno di Lukaku e il possibile arrivo di Dybala a parametro obbligano l’Inter a liberarsi di almeno due attaccanti. Oltre ad Alexis Sanchez il principale candidato alla cessione sarebbe proprio il bosniaco. 

Dzeko Inter, rescissione possibile: Juventus e Valencia sulle sue tracce

Il Corriere dello Sport oggi in edicola ha fatto il punto sul futuro dell’ex Roma spiegando che sulle sue tracce ci sarebbero la Juventus e il Valencia. I bianconeri starebbero pensando a lui come vice Vlahovic mentre Gennaro Gattuso lo avrebbe individuato come il rinforzo ideale per l’attacco.

Il bosniaco è in scadenza di contratto tra un anno e a 35 anni sembrerebbe molto complicato provare a guadagnare qualcosa dalla sua cessione. L’Inter, spiega il quotidiano, sarebbe disposta anche a rescindergli il contratto anticipatamente e liberarlo gratuitamente in modo da liberarsi del suo pesante ingaggio da 5,5 milioni di euro netti a stagione a fare posto a Lukaku.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su