CdS, Mercato Inter: trovate le contropartite per Scamacca e Frattesi

di Gianfranco Rotondo

Mercato Inter, i nerazzurri hanno le contropartite per arrivare a Scamacca e Frattesi.

Come oramai da tempo la stampa nostrana riporta, in viale della Liberazione hanno intenzione di nutrire ulteriormente il blocco italiano della squadra, inserendo allo stesso tempo dei calciatori che siano giovani e di qualità. Proprio per questo, gli occhi di Beppe Marotta e Piero Ausilio, per la prossima estate, sono rivolti in direzione Sassuolo e, in specificato modo, ai nomi di Gianluca Scamacca e Davide Frattesi. Due giocatori che hanno bisogno di crescere molto, ma che hanno anche dimostrato di essere davvero molto interessanti.

A tal proposito, secondo quanto riportato quest'oggi da Il Corriere dello Sport, da Milano hanno già in mente quali contropartite tecniche inserire per far abbassare le richieste esose della società emiliana. Si tratta dell'attaccante, attualmente in prestito all'Empoli, Andrea Pinamonti, autore in questa stagione di un campionato davvero importante, ma anche del centrocampista della Primavera, Cesare Casadei, vero e proprio bomber della squadra di Christian Chivu ed migliore elemento della rosa.

Non solo, ma la dirigenza non ha intenzione di fare follie per portare a casa i due giocatori neroverdi, soprattutto per Scamacca, ritenendo che la differenza con Pinamonti non sia di 20 o 25 milioni di euro come vorrebbe Carnevali, bensì di massimo 8 o 10 milioni. Vedremo se queste trattative andranno definitivamente in porto o se i nerazzurri decideranno di virare su altri obiettivi che possano essere più economici e funzionali rispetto ai due italiani. Non resta che attendere l'apertura della prossima finestra di mercato.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su