Calciomercato Inter, per il difensore sarà  derby col Milan: lo scenario

di Simone Salines

Il calciomercato dell'Inter si intreccia con quello del Milan.

Oltre a battagliare per il primato della classifica di Serie A, le due milanesi sono pronte a farsi la guerra anche per un difensore che quest'anno nella massima serie sta dimostrando di essere un calciatore più che affidabile. Si tratta di Gleison Bremer, di proprietà del Torino e che viene monitorato dal Direttore Sportivo interista Piero Ausilio ormai da svariati mesi. Bremer nella difesa di Ivan Juric prende posto in mezzo ad altri due difensori, facendo prevalere spesso le sue capacità di impostazione e di lotta nel gioco aereo.

Per lui il patron granata Urbano Cairo richiede un assegno non inferiore ai 30 milioni di euro. Una cifra senza dubbio considerevole ma che deve tenere conto anche del contratto in scadenza del giocatore a giugno 2023. Per questo motivo, stando a quanto appreso dal sito ufficiale di Gianluca Di Marzio, sia Inter che Milan potrebbero avanzare offerte che si aggirerebbero intorno ai 20 milioni di euro. In ogni caso, soprattutto in ottica estiva, entrambe le squadre (sempre per il reparto arretrato) stanno vagliando altri due profili.

Il primo è quello di Matthias Ginter, calciatore classe 1994 di proprietà del Borussia Moenchengladbach che mediante il suo entourage ha già avuto modo di interloquire con la dirigenza dell'Inter e che avrebbe espresso il proprio consenso all'eventuale meta lombarda. Il secondo è quello di Sven Botman, difensore del Lille sul taccuino di Paolo Maldini già da diverse settimane. Insomma, le difese di Inter e Milan nei prossimi mesi potrebbero essere protagoniste di ulteriori innesti.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su