Agoumè-Inter, addio vicino: il francese vicino ad una squadra di A

di Gianfranco Rotondo

Agoumè-Inter, l’addio sembra essere vicino. Il giovane centrocampista francese, classe 2002, nell’ultima stagione, dopo l’esperienza allo Spezia, è stato mandato a giocare in Francia con la maglia del Brest. Tanta continuità e buone prestazioni hanno fatto sì che il giocatore abbia addosso gli occhi di tantissime società interessate ad averlo nella prossima stagione.

Per Agoumè, nelle scorse settimane, si era parlato di una valutazione in ritiro da parte di Simone Inzaghi. Di fatto, però, le gerarchie a centrocampo sono quasi del tutto definite. Oltre ai tre titolari, anche le seconde linee dovrebbero essere definitive con Asllani, Mkhitaryan e Gagliardini. Per questo, onde evitare che Agoumè non trovasse spazio, la società ritiene opportuno mandarlo a giocare e proprio oggi c’è stata una proposta interessante pronta ad essere accolta.

Agoumè-Inter, addio a breve: sul talento francese, una squadra di Serie A è pronta a chiudere la trattativa

Come detto, Agoumè, è in cerca di continuità. Una continuità che non può essere garantita dall’Inter nella prossima stagione. Ecco perchè, qualche squadra, sta provando ad approfittarne chiedendo il giocatore in prestito, e ce n’è una pronta a chiudere la trattativa. Si tratta della neo-promossa Cremonese, che con l’Inter ha anche un discorso aperto per il portiere Ionut Radu.

Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato, Gianluca Di Marzio, già la prossima settimana ci potrebbe essere la fumata bianca e il passaggio alla Cremonese. Dopo una stagione in cui Agoumè è stato assoluto protagonista in patria, adesso il ragazzo è pronto ad una nuova esperienza. Il sogno, poi, rimane sempre lo stesso: giocare e fare bene per giocare nell’Inter ed essere protagonista. Intanto, la Cremonese chiama Agoumè che è pronto ad accettare la sfida.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su