Lautaro, altro volo nella storia dell’Inter: centrato un traguardo super

di Davide Giangaspero

Un Lautaro da impazzire.

L'argentino continua a sfornare gol e prestazioni maiuscole. Anche ieri, il Toro, ha trascinato l'Inter nel successo contro il Cagliari che lascia ancora viva la speranza Scudetto. Nell'ultimo turno di Serie A, però, i nerazzurri dovranno sperare in un clamoroso ko del Milan contro il Sassuolo.

L'attaccante, ieri autore di una doppietta (qui le sue dichiarazioni a fine match), sta conquistando vette importanti nella storia dell'Inter. Una bella soddisfazione è arrivata in Sardegna: Lautaro come Ronaldo e Meazza. Il motivo? Lo spiega La Gazzetta dello Sport, “a 24 anni abbondanti, Martinez è diventato il sesto attaccante interista a segnare almeno 20 gol a meno di 25 anni: in compagnia di Meazza, Nyers, Angelillo, Ronaldo e Icardi non si sta male”.

Ieri Lautaro era, del resto, indomabile. “Una furia senza quartiere, l’ultimo a mollare l’osso scudetto, per niente rammollito dalle notizie arrivate da San Siro”, la ricostruzione del giornale. I nerazzurri, trascinati dal bomber argentino, ci credono ancora. Cagliari-Inter: le pagelle di InterDipendenza.Net.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su