Inter, Lautaro vede solo nerazzurro. Il futuro è a Milano

di Federico Rocca

Inter, Lautaro ha in testa solo i nerazzurri.

Secondo quanto si legge nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il Toro non ha alcuna intenzione di lasciare l’Inter al termine di questa stagione: “Non è Lukaku o Hakimi – scrive la rosea – e non si presenterà in estate in sede per chiedere la cessione”. Anzi, l’esatto opposto: si sente centrale nel progetto interista e non ha alcuna intenzione di allontanarsi da Milano e dai suoi compagni.

Tuttavia, la linea del club nerazzurro è leggermente diversa: non ci si vuole privare dei giocatori più forti (tra cui ovviamente Lautaro), ma davanti ad offerte fuori mercato, la dirigenza non sarebbe nelle condizioni di scartarle a priori. L’intenzione è chiaramente quella di mantenere Lautaro, e si sta lavorando con intensità per non doversi separare né dal bomber argentino né da altri campioni in rosa, ma mai dire mai.

La stagione di Lautaro è stata una vera e propria altalena: ha iniziato benissimo, non facendo sentire la mancanza di Lukaku ma anzi dando l’impressione di essere definitivamente maturato sotto tutti gli aspetti del suo gioco. Poi, un periodo di pausa durato alcuni mesi, che hanno visto l’argentino di Bahia Blanca appannato in zona gol, senza però far mai mancare la sua grinta e il suo spirito di sacrificio. Poi, il ritorno al gol contro la Salernitana, seguito da un altro periodo a bocca asciutta, nuovamente risolto con la rete straordinaria contro il Liverpool.

Lautaro è un grande attaccante, e la partita di ieri ne è la prova; l’Inter ci crede, e farà di tutto per tenerlo per molti anni ancora in nerazzurro.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su