(GDS) Perisic, futuro delineato: lascia l’Inter ma resta in Italia

di Candido Baldini

Perisic sembra essere destinato a lasciare l'Inter alla fine di questa stagione.

L'esterno croato, al netto di una stagione in prestito al Bayern Monaco, veste la maglia nerazzurra dal 2015. Quest'anno dovrebbe essere quello dell'addio, visto che ad una settimana dal termine della stagione non ci sono margini per il rinnovo. E le parole pronunciate a margine della finale di Coppa Italia contro la Juventus, i cui ha realizzato due reti, sembrano aver sancito la fine della sua avventura nerazzurra. Il croato ha lamentato il fatto che Beppe Marotta non ha trattato il suo rinnovo come una priorità. Ora resta da capire quale sarà il futuro. Finora si è sempre parlato di piste estere, con la Bundesliga e la Premier League pronte a contendersi questo giocatore.

Negli ultimi giorni però si è fatta sotto in maniera importante la Juventus, che sarebbe addirittura in vantaggio su tutti. La Gazzetta dello Sport ha riportato la notizia secondo la quale i bianconeri avrebbero bloccato Perisic in vista della prossima stagione. Per lui sarebbe pronto un biennale da 6 milioni di euro netti a stagione. Oltre l'attuale esterno nerazzurro sarebbero stati bloccati anche Angel Di Maria e Paul Pogba. L'Inter dal canto suo ha già acquistato a gennaio Robin Gosens. La famiglia Agnelli avrebbe risposto quindi allo sgambetto che sta tentanto l'Inter su Paulo Dybala.  


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su