Austria Italia un vero flop. I voti ai tre interisti sono duri

di Davide Giangaspero, pubblicato il: 21/11/2022

Austria-Italia e la serataccia azzurra. Nella beffarda collocazione domenicale, che ha visto gli uomini di Mancini giocare un’amichevole proprio nel giorno dell’inizio dei Mondiali, è arrivata una sconfitta.

Arnautovic e compagni hanno vinto per 2-0 e aperto ulteriori ferite tra le già poche certezze della Nazionale. Tre ieri i nerazzurri impiegati. Né Acerbi, né i più offensivi Barella e Dimarco son riusciti a risollevare le sorti azzurre, e – anzi – sono quest’oggi fra i tanti insufficienti de La Gazzetta dello Sport. Dal quotidiano tre 5.5 per gli interisti.

Austria-Italia, i giudizi su Acerbi, Barella e Dimarco

“Commette un brutto errore su Adamu ed è salvato dal palo in un’altra occasione”, la descrizione sulla prova di Acerbi. Non scintillante come al solito, e troppo isolato, anche Barella: “Nel primo tempo è l’unico che prova a fare
qualcosa con inserimenti e cambi di gioco, però la mediana è il reparto più in difficoltà”.

Nelle pagelle del giornale, tiratina d’orecchie anche per Dimarco: “Posch lo mette in difficoltà per buona parte
dell’incontro. Ogni tanto prova a uscire dal guscio e a spingere”. Troppo poco per evitare la sconfitta. E qualche sortita non è bastata, evidentemente, ad un’Italia tutta da ritrovare.


Le prossime partite

La classifica

Condividi su