Inter-Verona, le probabili formazioni: Inzaghi scioglie il dubbio

di Vincenzo Mirto, pubblicato il: 08/04/2022

Inter-Verona, i nerazzurri tornano in campo domani alle ore 18:00 in un San Siro che va verso il tutto esaurito.

Simone Inzaghi sarà costretto a rinunciare allo squalificato Lautaro Martinez e secondo quanto riportato da Sport Mediaset sembrerebbe ormai aver deciso di sostituirlo con Correa. L’argentino sembra aver vinto il ballottaggio con Sanchez e farà dunque coppia con Dzeko. Per il resto non ci sono particolari novità di formazione. In difesa dovrebbe esserci il rientro di De Vrij dal primo minuto con Skriniar e Bastoni. In mezzo al campo confermato il trio composto da Barella, Brozovic e Calhanoglu con Dumfries e Perisic sulle corsie laterali.

Tudor potrebbe invece fare a meno di Barak che è alle prese con un virus intestinale. Le sue condizioni verranno valutate nuovamente nelle prossime ore e non è da escludere che possa andare almeno in panchina. Al suo posto dovrebbe esserci Bessa al fianco di Caprari a supporto del Cholito Simeone. In mediana senza Miguel Veloso non ancora al meglio della condizione toccherà a Tameze e Ilic, mentre sulle fasce ci saranno Faraoni e Lazovic. Davanti a Montipò confermato il trio composto da Gunter, Ceccherini e Casale.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Dzeko.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Günter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Bessa, Caprari; Simeone.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su