Inter, si complica il rinnovo di Handanovic: il sostituto può arrivare a zero

di Vincenzo Mirto, pubblicato il: 05/04/2022

Inter, Samir Handanovic potrebbe non rinnovare e dire addio a fine stagione. 

Il capitano interista è in scadenza di contratto il prossimo giugno e al momento non ci sarebbero passi avanti per il suo rinnovo. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la scorsa settimana ci sarebbe stato un contatto tra la società e l’entourage dello sloveno che però avrebbe avuto un esito negativo. Tra le parti ci sarebbe ancora una notevole distanza tra domanda e offerta. L’Inter avrebbe messo sul piatto un contratto per una stagione con uno stipendio più basso di quello percepito attualmente. Il giocatore vorrebbe invece almeno un contratto biennale a cifre più alte di quelle proposte. La volontà di entrambe le parti sarebbe quella di proseguire insieme ma prima bisognerà trovare un accordo che possa accontentare entrambe le tutti. Ogni discorso è al momento rimandato alle prossime settimane.

L’Inter, dopo aver preso Andrè Onana a parametro zero, avrebbe iniziato a guardarsi intorno per trovare un nuovo portiere nel caso in cui la trattativa con Handanovic non dovesse andare a buon fine. Secondo quanto riferisce il quotidiano romano, i nerazzurri starebbero monitorando con attenzione specialmente altri colpi a parametro zero e nel mirino di Beppe Marotta sarebbero finiti Strakosha della Lazio è Ospina del Napoli,  entrambi in scadenza di contratto a fine stagione. La priorità, precisa il Corriere dello Sport, sarebbe comunque quella di tenere Handanovic.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su