Inter news, Adani 'massacra' Dumfries. Parole di fuoco

L'esterno olandese è finito sotto 'i riflettori' per l'episodio di domenica sera che ha determinato il pareggio della Juventus su calcio di rogore
26.10.2021 10:45 di Candido Baldini   vedi letture

Inter news: Daniele Adani ha bocciato senz'appello Denzel Dumfries.

L'olandese è finito sotto 'i riflettori' per l'episodio determinante della gara contro la Juventus: il fallo da rigore che ha permesso ai bianconeri di riacciuffare la partita. Diverse sono state le 'accuse' rivolte a Dumfries (come ad esempio questo di Enrico Mentana). Nelle ultime ore ha parlato anche Daniele Adani. Lo ha fatto a Bobo Tv. L'ex difensore dell'Inter si è espresso in maniera dura nei confronti dell'olandese, definendolo non adatto neanche ad allacciare lo scarpino mancino di Achraf Hakimi (il suo predecessore). Adani ha proseguito dicendo che Dumfries non potrà "mai fare la pedicure a Cancelo". Insomma: Dumfries rappresenta un'involuzione, a detta di Adani, rispetto al recente passato nerazzurro per quanto riguarda il ruolo di esterno destro. Per quanto riguarda il rigore concesso, al minuto numero 89 alla Juventus, Adani ha sottolineato che Dumfries si trovava anche fuori posizione. Perché? Perché era in area anziché sulla fascia per essere pronto a ricevere il pallone. Adani ritiene dunque che questo dica molto sull'atteggiamento generale dell'Inter. Il fatto che Dumfris fosse in quella posizione dimostra come i nerazzurri, al pari degli avversari, abbiano rinunciato a giocare. E proprio questo non gioco ha portato alla rete della Juventus.

Dumfries, quasi sicuramente, non partirà titolare domani sera (mercoledì) nella trasferta di Empoli. In vista della delicata sfida, intanto, Simone Inzaghi è in 'ansia' per le condizioni di Arturo Vidal. Il cileno, come riportato da Tuttosport, nei pensieri del tecnico sarebbe stato titolare già nella gara di domenica sera contro la Juventus. Poi, però, la febbre gli ha impedito di essere convocato. Il quotidiano torinese riporta gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di Vidal. Ieri (lunedì), nonostante l'influenza fosse stata messa alle spalle, è stato tenuto in via precauzionale a riposo. Oggi, come anticipato, dovrebbe svolgere il lavoro con il resto del gruppo. Solo in quel momento si capirà se ci saranno margini per considerarlo completamente recuperato o meno. Qui potete trovare il nostro approfondimento.