Inter-Milan, non solo Ibra e Calhanoglu: i grandi doppi ex delle milanesi

di Domenico Lamanna, pubblicato il: 17/04/2022

Inter-Milan rappresenta la storia del calcio italiano.

Il Derby tra le due squadre di Milano non è una semplice gara, ma una vera e propria parte della storia del nostro Campionato. Oltre alle tante sfide ricche di gol e colpi di scena, c’è una vera e propria “squadra” di calciatori che hanno vestito entrambe le maglie di Milano: tantissimi grandi doppi ex. Dallo storico Giuseppe Meazza, che ha vestito per 14 stagioni la maglia dell’Inter per poi approdare al Milan per due anni, fino ai tantissimi campioni dei giorni nostri. Uno dei primi fu Collovati, che dal 1976 al 1982 vestì la maglia del Milan e dall’82 all’86 giocò nella Milano nerazzurra.

Tantissimi, poi, gli altri campioni come Aldo Serena e Ganz, fino agli eroi della storia recente come Seedorf e Pirlo, che dopo pochi anni all’Inter andarono al Milan dove diventarono delle vere e proprie colonne portanti.

C’è chi invece ha fatto il percorso inverso, come Patrick Vieira, uno dei pilastri dell’Inter di Mancini. Oppure tante meteore come Pazzini e Cassano. Tantissimi i fenomeni che hanno vestito entrambe le maglie: da Mario Balotelli, Hernan Crespo e Bobo Vieri fino al Divin Codino Roberto Baggio. Senza dimenticarsi del vero “Fenomeno” Ronaldo. Per finire ai “doppi ex” degli ultimi anni, Zlatan Ibrahimovic, all’Inter dal 2006 al 2009 e in maglia rossonera dal 2010 al 2012 e poi di nuovo da gennaio 2020 a oggi. Fino all’ultimo tradimento, quello di Hakan Calhanoglu.

Il turco, dopo diversi anni ai rossoneri, è passato dall’altra sponda di Milano proprio in questa stagione a parametro zero, segnando addirittura in un Derby con tanto di esultanza polemica. Insomma, i grandi ex sono tanti e probabilmente non finiranno qui.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su