Inter, altra estate complessa sul mercato? Il diktat di Zhang

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 17/04/2022

Inter, per l'estate si prospetta un altro mercato difficile.

La società nerazzurra, oramai da tempo, si sta prodigando a programmare la prossima stagione con i nomi dei possibili colpi da poter fare in vista dell'estate. Putroppo, come anticipato dal quotidiano piemontese Tuttosport, però, la prossima sessione di mercato sarà ancora complicata per l'Inter, dal momento che dalla proprietà è stato dato nuovamente l'input di avere un sostanzioso attivo tra quelle che dovranno essere le entrate e quelle che dovranno essere, invece, le uscite.

Infatti, dal presidente Steven Zhang, è arrivato l'ordine di avere 70 milioni di euro di attivo dal mercato, sicuramente meno rispetto a quello avuto nella passata stagione, ma sempre molto sostanzioso, soprattutto se si vuole mantenere un livello alto di competitività della squadra. Infatti, si prospetta la partenza di un paio di big della rosa nerazzurra, anche se Beppe Marotta e Piero Ausilio sperano di riuscire a sacrificare un solo uomo – nelle scorse settimane si è parlato spesso delle partenze di Stefan de Vrij e Lautaro Martinez.

Vedremo cosa realmente succederà, ma di sicuro l'attivo prospettato è davvero molto ampio, soprattutto se, come detto, l'obiettivo della dirigenza è quello di avere una squadra che lotti per obiettivi importanti anche nella prossima stagione, senza che la proprietà immetta capitali. Marotta e Ausilio stanno lavorando molto duramente per cercare di trovare gli incastri giusti e, chissà, magari anche qualche formula vantaggiosa per il bilancio e che possa essere soddisfacente anche per la controparte. La dirigenza ci proverà, ma anche quest'anno servirà un miracolo.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su