Brozovic-Inter, il fastidio persiste: il piano di Simone Inzaghi in vista del Lecce

di Gianfranco Rotondo

Brozovic-Inter, lo stop del croato potrebbe essere più lungo. Il regista della squadra di Simone Inzaghi è alle prese con un affaticamento muscolare che lo ha costretto a saltare l’amichevole, persa per 4-2 dai nerazzurri, contro gli spagnoli del Villareal. Incidenti di percorso che, in questa fase di preparazione, succedono spesso, ma che, ovviamente, mettono apprensione visto l’imminente inizio del campionato.

Lo staff tecnico di Inzaghi, in questi giorni che separano la squadra dalla prima giornata di campionato contro il Lecce, dovrà valutare bene la condizione di Brozovic, per evitare che il problema possa peggiorare. Il rischio sarebbe quello di perdere il giocatore per più tempo, come già accaduto la scorsa stagione. Brozovic è un elemento fondamentale per l’Inter e non poter contare su di lui, sarebbe davvero un bel problema.

Brozovic-Inter, si valutano le condizioni fisiche del centrocampista croato: ecco cosa farà di Simone Inzaghi

Brozovic, dunque, come detto, è stato costretto a saltare la partita contro il Villareal. Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, il croato sente ancora fastidio. Pertanto, le sue condizioni, dovranno essere valutate di giorno in giorno. Venerdì ci sarà l’ultimo resoconto per capire se Brozovic sarà o meno della trasferta di Lecce insieme ai propri compagni di squadra.

Se Inzaghi si affiderà alla prudenza, ecco che allora il nuovo acquisto Kristjan Asllani prenderà il suo posto in cabina di regia. Vedremo se Brozovic ci sarà per la prima giornata di campionato. Di sicuro, è bene usare tutta la prudenza del caso, anche perchè le partite saranno tante e, ad inizio settembre, ci sarà un appuntamento molto importante come lo è il derby contro il Milan campione d’Italia.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su