Inter, Lautaro visibilmente emozionato a fine partita. E sull’aver raggiunto i gol di Vieri…

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 22/01/2024

Inter, Lautaro visibilmente emozionato a fine partita. E’ sempre lui l’uomo del destino per la squadra nerazzurra. E’ sempre lui a incidere in maniera decisiva. E’ sempre lui a dire l’ultima parola. Lautaro Martinez è stato l’uomo del match in questa finale di Supercoppa vinta grazie ad una sua rete. Un gol importante che ha permesso all’Inter di poter vincere il trofeo per il terzo anno di fila.

Al termine del match, l’attaccante nerazzurro, ha parlato ai microfoni di Mediaset di questa nuova vittoria e dell’emozione di aver raggiunto, in termini di gol, un grande centravanti della storia interista come Christian Vieri. 

Ecco le parole di Lautaro: “Sono molto orgoglioso e contento, avevamo capito che oggi era un obiettivo della nostra stagione dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia. Oggi era una grande opportunità, venivamo dalla grande gara con la Lazio ed era dura perché avevamo un giorno in meno di riposo. Nel palleggio non eravamo puliti, ma l’importante è averla riportata a casa. 123 gol come Vieri all’Inter? C’era emozione in quella corsa. Non avrei voluto togliere la maglia per il giallo, ma è un momento unico. Ho fatto 100 con l’Inter in Coppa Italia e oggi ho raggiunto un grande come lui”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su