Mercato Inter: pista Dybala sempre calda ma occhio a Bastoni (SM)

di Daniel Cavaliere

Mercato Inter, occhio agli ingressi ma soprattutto alle uscite.

 

Nella giornata di martedì c’è stato l’incontro tra Zhang, Marotta Inzaghi durato cinque ore che è servito per programmare il futuro dell’Inter. Nell’incontro si è parlato dell’opportunità di rinnovare Simone Inzaghi fino al 2025 con un piccolo ritocco dell’ingaggio che si vede aumentare di 1,5 milioni.

 

Nell’incontro si è parlato soprattutto di mercato: i nomi caldi sono quelli di Paulo Dybala, Henrikh Mkhitaryan e Gleison Bremer.
Con Paulo Dybala (giovedì ci sarà un incontro con l’agente secondo Tuttosport) l’idea dell’Inter è quella di affiancare la Joya a Lautaro Martinez: infatti l’Inter cercherà a tutti i costi di trattenere il Toro a meno di offerte di minimo 100 milioni. L’Inter spera di trovare un’intesa con Dybala sulla base di un triennale a 6 milioni di euro più eventuali bonus.

 

L’altro nome caldo sulla lista di Beppe Marotta è quello di Mkhitaryan: il contratto dell’armeno che lo vede legato ai giallorossi scadrà nel prossimo mese di giugno e dopo la finale di Conference League in programma stasera, l’Inter tornerà a bussare alla porta dell’agente di Mkhitaryan ma la Roma spera di riuscire a rinnovargli il contratto per altri due anni.

 

Per quanto riguarda il capitolo difensori, il primo calciatore che l’Inter cercherà di portare alla Pinetina è Gleison Bremer. Per trovare i giusti incastri per l’acquisto del brasiliano, secondo SportMediaset l’Inter potrebbe cedere Alessandro Bastoni per una cifra non inferiore ai 60 milioni di euro. Sulle tracce del difensore azzurro ci sarebbero vari club di Premier League tra cui il Tottenham di Antonio Conte.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su