Inter, già  deciso il futuro di Sensi: chiara l’intenzione nerazzurra (cm.com)

di Vincenzo Mirto

Inter, a fine stagione scadrà il prestito secco di Stefano Sensi alla Sampdoria e il centrocampista tornerà in nerazzurro.

Il classe ‘95 è riuscito a trovare una certa continuità in blucerchiato con 11 presenze e un gol segnato ma l’ennesimo infortunio muscolare rimediato qualche settimana fa lo costringerà, molto probabilmente, ai box fino a fine stagione. Questa sera non sarà a disposizione per il match contro la Fiorentina ed è molto probabile che salti anche l’ultima giornata di campionato contro la sua Inter a San Siro.

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, la dirigenza nerazzurra avrebbe già deciso il futuro del giocatore. Sensi tornerà all’Inter per la prossima stagione ma, molto probabilmente, non per restarci. Il giocatore verrà sicuramente aggregato alla rosa di Inzaghi per il precampionato ma l’intenzione del club interista sarebbe quella di cederlo, questa volta, a titolo definitivo in modo da monetizzare dalla sua partenza. 

Tuttavia non sarebbe da escludere una sua clamorosa permanenza dato che i nerazzurri saluteranno a fine stagione Matias Vecino (in scadenza), Arturo Vidal (nel mirino del Flamengo) e forse anche Roberto Gagliardini. Addii che permetterebbero al centrocampista di trovare più spazio, resta viva anche la possibilità di un suo impiego in cabina di regia come vice Brozovic molto dipenderà anche dalla decisione di Inzaghi ma nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta adeguata la dirigenza interista preferirebbe cederlo.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su