Inter, fine del tormentone Sensi. Lo aspetta Giampaolo

di Diego De Cicco

Inter, per Sensi è l’ora dei saluti, arrivederci a giugno.

Secondo quanto riportato dal sito tuttomercatoweb.com, sembra essersi risolta la telenovela degli ultimi giorni per quanto riguarda la cessione di Sensi alla Sampdoria. Sempre secondo TMW, il club nerazzurro avrebbe dato il via libera per il trasferimento del centrocampista nella Genova blucerchiata fino a fine stagione.

Il giocatore, che ha trovato davvero poco spazio quest’anno, con appena 158 minuti giocati in campionato e 9 in Champions, è tornato al centro dell’attenzione mediatica dopo esser entrato durante i supplementari degli ottavi di Coppa Italia, contro l’Empoli, e aver siglato il gol qualificazione. Nel post partita contro la squadra di Andreazzoli, mister Inzaghi aveva elogiato il giocatore e dichiarato che, se lui avesse voluto rimanere all’Inter, se lo sarebbe tenuto volentieri. Situazione che aveva portato a una fase di stallo nella trattativa con la Sampdoria, che già prima del match di coppa lo aveva richiesto. Seppur nel frattempo i blucerchiati hanno cambiato allenatore, passando da D’Aversa al ritorno di Giampaolo, la richiesta per il giocatore ex Sassuolo è rimasta sul tavolo della dirigenza nerazzurra, che a quanto pare ha deciso di accettarla.

Già nella giornata di domani Sensi sarebbe atteso a Genova per sostenere le visite mediche di rito e la firma sul contratto. Dovrebbe trattarsi di un prestito fino al termine della stagione.

Il giocatore, che anche a seguito dei continui infortuni conta pochissime presenze, è rientrato comunque tra i 35 convocati dal CT Mancini per lo stage che tra pochi giorni la nazionale svolgerà a Coverciano.  


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su