Inter, testa alla Juve. Lautaro può scacciare un tabù. Ansia per due big

di Davide Giangaspero, pubblicato il: 28/03/2022

Inter, è la settimana della sfida contro la Juve.

Domenica 3 aprile, andrà in scena il Derby d'Italia. L'ultima occasione, probabilmente, per rientrare nella corsa Scudetto. Un segnale da centrare, per giunta in trasferta, dopo settimane complicatissime. E' dunque l'ora della reazione per i ragazzi di Inzaghi che, allo Stadium, dovranno dimostrare di esserci ancora. Una sconfitta, evidentemente, interromperebbe quasi certamente qualsiasi sogno di gloria, e lancerebbe ancora più su i rivali bianconeri.

Ma come sta l'Inter? Lautaro è ora negativo al virus. La notizia tanto attesa è arrivata, finalmente, nelle scorse ore. Il Toro sarà disponibile e dovrà, come rimarcato oggi dal Corriere dello Sport, scacciare un tabù: segnare alla Juventus in casa dei bianconeri. Mai fatto fin qui.

Due le situazioni che rimangono da verificare in infermeria. Ce la faranno De Vrij e Brozovic, due pezzi grossi della squadra, a ritrovare il campo in uno dei match più importanti della stagione nerazzurra? La speranza c'è: domani o mercoledì i due potrebbero rientrare in gruppo.

Intanto, restano due i jolly per Inzaghi: come spiegato dal quotidiano romano, Gosens e Caicedo dovranno ora prendersi l'Inter dopo un avvio complicato.


Le prossime partite

La classifica

Condividi su