Inter, il Milan ha pronto il piano per soffiare l’obiettivo di punta ai nerazzurri

di Candido Baldini, pubblicato il: 15/04/2022

Inter, nella prossima sessione di mercato Beppe Marotta ha intenzione di rivoluzionare il reparto offensivo.

Attualmente quello dei nerazzurri è il miglior attacco della serie A, ma nonostante ciò in diverse occasioni le punte si sono inceppate, faticando (e non poco) a trovare la via del gol. Per questa ragione si cercherà in estate ciò che manca nella rosa, ossia una punta capace di occupare l'area e segnare con regolarità. Il profilo individuato è quello di Gianluca Scamacca, giovane gioiello del Sassuolo. L'amministratore delegato dell'Inter è pronto ad affondare il colpo, anche se si sta scontrando con la solita problematica legata all'autofinanziamento. In sostanza prima di acquistare sarà necessario vendere per reperire le necessarie risorse economiche.

Bisognerà  quindi capire quale sarà il futuro di Lautaro Martinez, riporta la Gazzetta dello Sport. L'argentino potrebbe infatti finire all'Atletico Madrid del connazionale Diego Pablo Simeone, oppure in Inghilterra. Questo stallo però starebbe ingolosendo, secondo il quotidiano, i rossoneri, che potrebbero approfittare della situazione. L'obiettivo sarebbe quello di convincere il giocatore e la dirigenza del club emiliano, bruciando di fatto sul tempo l'Inter, che, come detto, dovrà necessariamente attendere pe risolvere le condizioni propedeutiche. Il prezzo del giocatore si aggira sui 45 milioni di euro.  “L’Inter ha già dato la disponibilità a toccare quota 45 milioni, ma deve aspettare la vendita di Martinez. Il manager nerazzurro ha anche cambiato la formula rispetto ai precedenti affari con Carnevali: stavolta Marotta è disposto a definire un prestito con obbligo di riscatto a fine stagione. Del resto, la riforma della Fifa sui prestiti ha appena cambiato le carte in tavola, visto che le soluzioni biennali non sono più previste”.


Le prossime partite

La classifica

Condividi su