Inter-Fiorentina, le probabili. Out Brozovic, Italiano senza un titolare

di Federico Rocca, pubblicato il: 19/03/2022

Inter-Fiorentina, una partita decisiva.

É arrivata la 30° giornata di Serie A, e l’Inter se la dovrà vedere con la Fiorentina in casa. Per i nerazzurri un match fondamentale per la corsa scudetto, alla luce della situazione in classifica che non permette più passi falsi; gli uomini di Simone Inzaghi dovranno fornire una prestazione convincente ma soprattutto dovranno agguantare i 3 punti contro una squadra organizzata e con individualità importanti.

Come si apprende da Calciomercato.com, mister Inzaghi non avrà a disposizione nè Brozovic nè De Vrij, che non hanno recuperato dagli acciacchi rimediati nella sfida europea contro il Liverpool. Dunque in campo ci sarà Handanovic tra i pali; in difesa terzetto composto da Skriniar, Bastoni e D’Ambrosio (in vantaggio su Ranocchia). A centrocampo, partiranno dal primo minuto Barella, Calhanoglu e con ogni probabilità Vidal al posto di Brozovic; resta comunque viva l’opzione che vede il turco vertice basso con il cileno invece a ricoprire la posizione di mezzala. Sulle fasce, ritorno dal primo minuto per Denzel Dumfries e poi ballottaggio serrato Gosens-Perisic, con il croato in vantaggio. In attacco, Lautaro Martinez e Dzeko titolari con la possibilità di affidarsi successivamente a Correa e Sanchez.

Sponda Fiorentina, Italiano dovrà fare a meno di Bonaventura, fermo ai box. Per i gigliati 4-3-3 con i titolarissimi, gli unici dubbi riguardano il reparto offensivo: il tecnico ex Spezia dovrà infatti scegliere tra diverse opzioni, anche se rimane più probabile l’attacco formato da Piatek (6 gol in 10 partite tra campionato e coppa Italia), Ikonè e Nico Gonzelez.


Le prossime partite

La classifica

Condividi su