Julio Cesar ci crede: tra campionato e il possibile futuro di Handanovic

di Daniel Cavaliere, pubblicato il: 14/04/2022

Inter, Julio Cesar ci crede.

L'ex portierone nerazzurro Julio Cesar, crede ancora che la sua ex squadra possa vincere e, dunque, mantenere il titolo di campione d'Italia. Il Corriere dello Sport riporta le sue parole.

L'acchiappasogni elogia la squadra ma soprattutto la società per il lavoro che ha fatto in questi anni “Ho avuto l'opportunità di visitare la Pinetina, tutto è cambiato ma penso che il calcio giocato faccia la differenza“. Per lui questo campionato è molto equilibrato rispetto gli ultimi 10 “Abbiamo Milan, Inter e Napoli in lotta. L'Inter sembrava essere partita da una situazione di svantaggio rispetto l'anno scorso“. Per Julio Cesar, il cigno Edin Dzeko non ha fatto sentire la mancanza dell'ex 9 nerazzurro Romelu Lukaku e gli alti e bassi della squadra durante la stagione, lui li considera normali.

Julio Cesar ha difeso la porta nerazzurra per 7 anni e, attualmente, l'Inter ha un portiere che difende la porta nerazzurra da ben 10 anni “Penso che Handanovic abbia dimostrato il suo valore da quando è arrivato all'Inter. Non sempre le sue qualità sono riconosciute a livello internazionale perché è stata fuori dalla Champions per molti anni“. Julione è convinto delle qualità del futuro numero 1 nerazzurro Andrè Onana, ma pensa che una probabile vittoria in ottica Scudetto dell'Inter possa far rimanere Handanovic in nerazzurro.

Parole amare per Gigio Donnarumma “Nei momenti decisivi della stagione non ha fatto bene né con il club e né con la Nazionale. Ma è giovane, ha talento e può crescere ancora tanto


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su