Inter, Zanetti racconta la sua ‘nuova vita’ da vicepresidente: le parole

di Vincenzo Mirto

Inter, Javier Zanetti ha rilasciato un’intervista ai microfoni de L’Economia, supplemento del Corriere della Sera in edicola ogni lunedì.

 

Lo storico ex capitano e attualmente vice presidente nerazzurro da quando ha appeso gli scarpini al chiodo ha parlato del suo nuovo ruolo dirigenziale svelando alcuni interessanti retroscena e i suoi obiettivi per il futuro. Ecco di seguito un estratto delle sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Ora vincere, per me, significa far crescere il club in termini economici e sociali, per poi investire sulla parte sportiva. Ora sto lavorando sullo sviluppo del brand, con un focus sulle relazioni internazionali. In questi anni mi sono accorto che per vincere in campo bisogna costruire una squadra di dirigenti forti anche fuori dal terreno di gioco. E non si tratta soltanto di competenze, ma anche di valori e mentalità”.

 

Javier Zanetti ha poi proseguito spiegando che prima di intraprendere questo nuovo ruolo si è dovuto iscrivere al corso di Executive Coaching in Management presso l’università Bocconi di Milano in modo da apprendere le conoscenze necessarie e per ampliare la sua visione calcistica al di là del campo. L’argentino ha poi concluso così : “Oggi l’espressione chiave per me è “creare alleanze” che possano aprire opportunità per far crescere l’Inter”.

 


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su