Inter, senti Ginter: “Per il mio futuro ho diverse opzioni”

di Simone Salines, pubblicato il: 26/03/2022

L'Inter continua a lavorare sul reparto arretrato.

Con Alessandro Bastoni fresco di rinnovo fino al 2026 e Milan Skriniar che rinnoverà fino al medesimo anno entro la fine della stagione, i nerazzurri stanno monitorando la situazione sul centrale da affiancare all'italiano e allo slovacco. In questo momento le chiavi della difesa sono affidate a Stefan De Vrij, prelevato a parametro zero nell'estate del 2018 ma che adesso, visto anche un leggero calo di rendimento legittimo dovuto anche all'avanzare dell'età, potrebbe essere rimpiazzato con un profilo maggiormente futuribile.

Ad oggi il preferito resta Gleison Bremer (classe '97), di proprietà del Torino ma valutato dal patron granata Urbano Cairo non meno di 40 milioni di euro. Un'operazione che richiederebbe uno sforzo economico non indifferente e per questo motivo l'Inter è pronta a valutare anche qualche giocatore in scadenza di contratto e quindi da poter ingaggiare senza dover sborsare denaro per il cartellino (come fatto, appunto, con De Vrij).

Ed è così che entra in scena il nome di Matthias Ginter, difensore classe '94 attualmente di proprietà del Borussia Moenchengladach ma che non ha intenzione di rinnovare il contratto che scadrà il prossimo 30 giugno. Il tedesco è stato sondato dall'Inter nel mese di gennaio, con Ginter che non ha affatto disdegnato un possibile approdo in Italia. Nelle ultime ore inoltre, come riportato da RDN.de, il ragazzo ha smentito ogni voce che lo vedrebbe vicinissimo alla firma con il Bayern Monaco precisando che per il suo futuro ci sono delle ipotesi che lo potrebbero portare lontano dalla Bundesliga. L'Inter, in ogni caso, aspetta e osserva.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su