Monza-Inter, un cambio per Inzaghi rispetto al Verona: la probabile formazione

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 12/01/2024

Monza-Inter, la probabile formazione di Inzaghi. Dopo la vittoria al veleno contro il Verona che ha portato con sè tantissime critiche, polemiche e gravi insinuazioni, la squadra nerazzurra si concentra sul prossimo impegno di campionato in casa del Monza, prima della partenza per l’Arabia Saudita per la Supercoppa Italiana dove ci sarà la Lazio ad affrontare gli uomini di Inzaghi.

Una partita complicatissima per tantissimi motivi. Il Monza, infatti, l’anno scorso, è stata una squadra capace di non perdere in entrambi gli scontri contro i nerazzurri, vincendo addirittura a San Siro. Non solo, ma la forma fisica dell’Inter, oggi, non sembra essere quella dei tempi migliori, con tanti uomini che stanno mancando e che in genere sono la colonna portante della squadra.

Per questo servirà la migliore formazione possibile e la massima cura di ogni dettaglio e di ogni situazione di gioco. Intanto, Inzaghi, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, avrebbe praticamente già deciso l’undici da mandare in campo, con un solo cambio rispetto a sabato scorso. In porta, al solito, ci sarà Sommer a difendere i pali nerazzurri.

Il terzetto difensivo sarà formato da Pavard, Acerbi e Bastoni. In mezzo, ci saranno Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan e Dimarco, che prenderà il posto di Carlos Augusto. Prima convocazione per Buchanan, mentre Frattesi dovrebbe partire dall’inizio in Supercoppa. In avanti, la solita coppia formata da Lautaro e Thuram.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su