Juventus-Inter, polemiche sul gol di Lautaro: l’ex arbitro smonta tutto

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 27/11/2023

Juventus-Inter, Marelli mette un freno alle polemiche. Il pareggio di ieri sera contro la Juventus, ha permesso alla squadra nerazzurra di rimanere in vetta e di lasciare invariato il distacco dagli stessi bianconeri secondi in classifica. Tra le file juventine, c’è stata qualche polemica per il gol di Lautaro che, a loro modo di vedere, sarebbe stato viziato da un iniziale fallo su Federico Chiesa. A tal proposito, dagli studi di Dazn, l’ex arbitro Marelli ci ha tenuto a dare l’interpretazione dell’accaduto, fermando ogni tipo di polemica.

Ecco le parole di Marelli: “Il contatto è nella trequarti difensiva dell’Inter, c’è un contrasto. Potrebbe sembrare una mano sul volto, in realtà non c’è. E’ una valutazione di Guida che si trovava in posizione perfetta. Rugani ha rischiato tantissimo perché se avesse preso Barella sarebbe stato ammonito. L’azione non può essere considerata irregolare. La differenza con il passato è che se ci fosse stato un colpo al volto sarebbe cambiata tutta la valutazione perché il volto è decisamente più tutelato. Il Var sarebbe potuto intervenire in caso di fallo? Il protocollo dice che l’attack in possession phase non è da considerare tutta l’azione, ma se c’è un possesso prolungato nella propria metà campo con recupero del pallone va considerata nel momento in cui si supera la linea mediana. In ogni caso dalle immagini si vede che c’è un contatto tra spalla e petto, valutata dall’arbitro in campo, a mio parere correttamente”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su