Inter, a Lisbona la (mezza) rivoluzione di Inzaghi

di Redazione, pubblicato il: 28/11/2023

(Inter) Si vola a Lisbona per il penultimo turno del girone di Champions con la qualificazione agli ottavi  già in tasca ed il Benfica già eliminato. Comunque vada il primo posto sarà deciso dal match di San Siro contro la Real Sociedad dunque Inzaghi potrà dare un un turno di riposo a diversi giocatori non in perfetta forma. Partita dunque senza grandi patemi d’animo per la truppa nerazzurra, da affrontare con le rotazioni necessarie per dare spazio alle seconde linee e (magari) tentare il colpaccio per incamerare altri 2,7 milioni che l’ Uefa mette a disposizione per ogni vittoria.
Il mister non ha in mente rivoluzioni totali. Secondo il Corriere dello Sport probabile l’esordio di Audero al posto di Sommer. La presenza di Bisseck sembra scontata a destra di De Vrij. Le rotazioni più importanti a centrocampo dove Asllani e Frattesi sono pronti a rilevare Barella e probabilmente Calhanoglu. In attacco sembra certo l’utilizzo di Arnautovic al posto di uno tra Thuram e Lautaro. Possibile sorpresa l’inserimento dall’inizio anche di Sanchez se avrà smaltito i postumi dell’acciacco che lo hanno tenuto fuori dal match con la Juventus.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su