Inter Eintracht, é allerta sicurezza per l’invasione dei tifosi tedeschi

INTER EINTRACHT – Clima rovente a Milano per l’arrivo in mattinata di 16.000 tifosi tedeschi. Il prefetto ha attivato dispositivi di sicurezza molto rigidi.

La partita di dicembre tra Inter e Napoli ha lasciato il segno e Milano non può più permettersi errori. Per questo il prefetto Renato Saccone e il questore Marcello Cardona hanno deciso di attuare delle misure di sicurezza molto rigide. Nelle zone della movida è scattato a mezzogiorno lo stop alla vendita di alcolici e alle 16.00 toccherà anche ai rivenditori vicini a San Siro.

Inter Eintracht, divieti e restrizioni

Le misure di divieto non riguarderanno però solo gli alcolici, è prevista infatti la mobilitazione di 1.400 uomini tra polizia, carabinieri e guardia di finanza.

Per quanto riguarda gli ultrà considerati più pericolosi (sono attesi circa 400 tifosi particolarmente “temibili”), invece, sarà compito della Digos controllarne i movimenti per prevenire scontri e disordini.

A preoccupare è la rivalità tra le tifoserie dell’Inter e dell’Eintracht Francoforte ma soprattutto la loro vicinanza con altre tifoserie italiane già coinvolte in episodi di violenza: rispettivamente, Lazio e Atalanta.

Le regole a San Siro in vista della sfida

Anche la società nerazzurra ha deciso di attuare dei controlli specifici. Nei giorni scorsi era stata vietata la vendita dei biglietti per i residenti nel Lazio e nella provincia di Bergamo sprovvisti della tessera del tifoso interista e anche per stasera sono previste misure straordinarie, sia per quanto riguarda il personale che per quanto riguarda il posizionamento dei tifosi.

Come specificato da Sky Sport i tifosi dell’Eintracht entreranno in anticipo e occuperanno il terzo anello blu (sopra la curva Sud) e parte del terzo anello rosso. I tifosi interisti potranno entrare nello stadio almeno due ore dopo.

Leggi anche: Inter Eintracht straming, dove vederla in tv e probabili formazioni

 

Milan Inter, ad arbitrare il Derby della Madonnina sarà Guida

Contratto Icardi inter

Icardi United, sull’attaccante piombano i Red Devils e non solo