Mercato Inter, nerazzurri scavalcati dal Manchester City per un attaccante

di Gianfranco Rotondo

Mercato Inter, Julian Alvarez è ad un passo dal Manchester City.

Questo è quanto è stato rivelato dal quotidiano argentino Olè che ha svelato quella che potrebbe essere, con ogni probabilità, la destinazione del gioiellino del River Plate. Dopo una stagione da incorniciare, con il successivo premio ricevuto di 'giocatore dell'anno', Julian Alvarez è stato messo nel mirino da parte di tante grandi società europee che hanno chiesto informazioni ed hanno provato a fare in modo di acquistarlo. Di fatti, però, l'indiscrezione di oggi del quotidiano ha messo, quasi del tutto, la parola fine su questa telenovela.

Il Manchester City di Pep Guardiola avrebbe deciso di sferrare l'attacco decisivo e di fiondarsi sul giocatore, inquadrato come erede naturale del Kun Aguero, andato prima al Barcellona e poi ritiratosi. I Citizen dovrebbero pagare la clausola da 20 milioni di dollari, ma avrebbero anche promesso al River Plate di lasciare il giocatore in prestito ai 'Millionarios' almeno fino al 31 dicembre del 2022 – data in cui, tra l'altro, scade il suo contratto -, in modo tale di consentirgli di potersi mettere in luce per l'imminente mondiale in Qatar.

Anche l'Inter aveva seguito Alvarez nei viaggi sudamericani del vice direttore sportivo, Dario Baccin, che aveva raccolto relazioni favorevoli sull'attaccante, ma l'asta che si era scatenata, con tutte le principali squadre europee, ha di fatto precluso la strada ai nerazzurri che adesso si fionderanno su altri profili. Sul taccuino di Marotta e Ausilio, infatti, c'è sempre il nome di Gianluca Scamacca che, questa stagione, sta brillando con la maglia del Sassuolo a suon di gol e prestazioni di alto livello.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su