Lautaro, si fa avanti lo United: offerta anche una contropartita

di Michele Brambilla

Il Manchester United prepara l'assalto a Lautaro Martinez

Questo è quanto riportato da tuttomercatoweb.com, secondo cui gli inglesi avrebbero identificato nel bomber di proprietà dell'Inter il rinforzo ideale per il proprio attacco. 

Non è un segreto, infatti, che i Red Devils si stiano preparando ad effettuare una vera e propria rivoluzione tecnica in estate, che partirà con l'ingaggio di Erik Ten Hag come prossimo allenatore. L'ex Ajax prenderà il posto di Ralf Ragnick alla guida dello United, con quest'ultimo che tornerà a ricoprire ruoli esclusivamente dirigenziali, come già fatto più volte in carriera. 

Restando concentrati sul rettangolo verde, però, pare che i rossi di Manchester abbiano messo nel mirino un nome su tutti per rinforzare il proprio reparto offensivo per la prossima stagione. Si tratta proprio di Lautaro Martinez, centravanti dell'Inter autore di 21 gol e 3 assist, fin qui, nelle 45 partite disputate in stagione. 

L'offerta recapitata dalle parti di Viale della Liberazione prevederebbe, oltre ad un consistente conguaglio economico in favore dei nerazzurri, anche l'inserimento nella trattative dell'attaccante francese Anthony Martial, attualmente in prestito al Siviglia

Per Martial in Liga solo 8 presenze e 1 assist da gennaio in poi, per un impiego piuttosto incostante ed un rendimento spesso sotto le aspettative. 

Anche per questo, la risposta da parte dell'Inter sembra essere categorica: no secco, Lautaro non si muove da Milano, almeno per ora. Se infatti i nerazzurri fossero costretti, per ragioni di bilancio o per volontà dell'argentino, a dover sacrificare la propria stella offensiva, questi prenderebbero in considerazione solo offerte dai 70-80 milioni di euro cash in su, e non considererebbero l'inserimento di contropartite in un'eventuale trattativa. 

Insomma, il mercato non è ancora cominciato, ma il nome di Lautaro è già al centro delle chiacchiere di appassionati e addetti ai lavori. L'Inter dal canto suo spera di trattenerlo, per poter contare sul proprio diez anche l'anno prossimo.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su