Inter-Venezia si gioca: le probabili scelte di Simone Inzaghi

di Federico Rocca

Inter-Venezia: le scelte del tecnico nerazzurro.

Come riporta il quotidiano Tuttosport nell’edizione odierna, le idee di Inzaghi sembrano orientate allo schieramento dell’undici tipo: davanti al capitano Handanovic, che si riprende la titolarità dopo la panchina di mercoledì in favore di Radu, infatti, tornerà la retroguardia titolare composta da Skriniar, De Vrij e Bastoni .

A centrocampo, nonostante la diffida, Brozovic tornerà a comandare il reparto coadiuvato da Barella e Calhanoglu; sulle fasce, invece, spazio a Perisic e Dumfries, nonostante l’olandese abbia sicuramente più minuti nelle gambe di Darmian. In attacco, certo del posto è Edin Dzeko nonostante la poca concretezza sotto porta delle ultime partite; accanto al bosniaco, è ballottaggio serrato tra Sanchez e Lautaro Martinez. Il cileno ha disputato 120 minuti contro l’Empoli, probabile che Inzaghi decida dunque di puntare sull’argentino, che sembra favorito a partire dal primo minuto nonostante anche lui sia entrato in diffida in ottica derby, match che si svolgerà dopo la sosta nazionali.

Mister Inzaghi non potrà contare sull’apporto di Correa, uscito anzitempo nel match di Coppa Italia contro l’Empoli a causa dell’infortunio rimediato nei primissimi minuti di gioco. Potrà invece contare su Sensi, che ha siglato nell’ultima partita il gol decisivo per mandare l’Inter alla fase successiva, candidandosi come valida alternativa al centrocampo nerazzurro che tanto sta facendo bene in questa stagione: per il centrocampista ex Sassuolo la sfida di mercoledì potrebbe infatti rappresentare una vera sliding doors della stagione.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su