INTER RAPID VIENNA

Primavera Tim Cup, Inter-Fiorentina 0-1 primo tempo: Meli sigla il vantaggio viola

Primavera Tim Cup, la prima frazione di gara si è conclusa sul punteggio di 1-0 per gli ospiti

Primavera Tim Cup, la Fiorentina è avanti 1-0 al termine del primo tempo. Una prima frazione di gara che vede l’Inter immeritatamente in svantaggio. La squadra di Armando Madonna ha avuto almeno tre nitide occasioni, dove Ghidotti, numero uno viola, si è superato in un paio di circostanze.

L’inizio del match è dell’Inter che cerca di rendersi pericolosa al 4° con un sinistro da fuori area di Merola respinto da un difensore viola. Al 6° prima occasione per la Fiorentina: sinistro di Vlahovic da ottima posizione che termina alto sopra la traversa.

Inter vicinissima al vantaggio al 10°. Cross perfetto dalla sinistra, colpo di testa di Merola, strepitosa parata di Ghidotti che devia in calcio d’angolo. Al 16° grandissima parata del numero uno nerazzurro Dekic: destro a botta sicura di Vlahovic, il portiere alza distinto sopra la traversa. Sul calcio d’angolo seguente, ancora Dekic protagonista con un’altro intervento provvidenziale su Antzoulas.

Fiorentina in vantaggio al 20° con la rete di Meli. Cross dalla destra, devia di testa un difensore nerazzurro, la palla arriva sul secondo palo a Meli, stop e destro sul primo palo, Dekic è battuto. L’Inter prova a reagire: al 23° ci prova Merola, ma il suo sinistro dal limite dell’area termina sul fondo.

Al 25° si riporta in avanti la Fiorentina: destro al volo di Vlahovic da posizione defilata, palla che termina sul fondo. Grande occasione al 27° per Salcedo: Ghidotti perde palla per evitare un calcio d’angolo, ma Salcedo non riesce a ribadire in rete, il suo tiro è respinto dalla difesa viola.

Inter che preme alla ricerca del pareggio e al 28° il numero uno viola si supera. Traversone dalla sinistra, colpo di testa all’indietro di Simonti, Ghidotti è strepitoso e con un colpo di reni evita il clamoroso autogol, deviando in calcio d’angolo.

Al 39° ci prova ancora l’autore del vantaggio viola: sinistro di Meli, respinta di Dekic. Al 42° i nerazzurri sprecano una buona ripartenza, con Schirò che sbaglia la misura dell’ultimo passaggio per Salcedo.

Finisce 1-0 per i viola. Inter che ha avuto le occasioni per rimettere in parità il match. Dopo il vantaggio, Fiorentina pericolosa solo una volta. Tra i protagonisti, Dekic e Ghidotti: i due numeri uno sono stati autori di grandi parate.

Udinese | De Paul è sotto accusa: in tutto ciò potrebbe esserci l’Inter

Primavera Tim Cup, Inter-Fiorentina 0-1: tra un mese servirà l’impresa