Parma-Inter, gli uomini di Conte al banco di prova per sfatare un tabù

I nerazzurri si preparano ad affrontare il Parma nel turno infrasettimanale della Serie A. C'è un tabù da sfatare per gli uomini di Conte.
03.03.2021 10:15 di Riccardo Cisilino   Vedi letture

Essere o non essere? Questo è il dilemma. Parma-Inter può rappresentare molto, non solo per la classifica. Reduci dall'ultimo successo contro il Genoa, i nerazzurri vogliono continuare la loro cavalcata. Attenzione però, il trabocchetto può essere dietro l'angolo. L'andata lo ha insegnato. Certo, mister Conte ha lavorato molto sulla mentalità della squadra in questo intero girone ed i risultati lo stanno dimostrando.

Sicurezza, nessun appagamento e tanta determinazione: l'Inter si è evoluta. Ora è chiamata a confermare quanto di buono fatto nelle passate settimane. Un attacco straripante contro una difesa traballante: 6 gol segnati nelle ultime due dall'Inter, 4 quelli subiti dal Parma. Nonostante ciò il mister non è sereno.

Non si fida del grande amico Roberto D'Aversa. Tra i colleghi è quello maggiormente in grado di leggerne le mosse in anticipo. Inoltre contro i ducali, ad oggi, il tecnico nerazzurro ha vinto solamente una volta: il 28 giugno. Sempre al Tardini i nerazzurri si sono imposti per 1-2 con le reti di De Vrij e Bastoni. Una gara non semplice, ostica, combattuta. Nei tre precedenti l'Inter è sempre andata in svantaggio, domani cercherà di non ripetere l'errore.

L'occasione è ghiotta, starà ai nerazzurri coglierla per continuare il cammino verso l'Olimpo.