Euro 2020, serata positiva per i tre nerazzurri impegnati. Lukaku a segno

Tre nerazzurri sono scesi in campo questa sera. Tutti risultati positivi. Nel pomeriggio, anche Brozovic protagonista con la Croazia
09.09.2019 22:46 di Davide Currenti   Vedi letture

Serata positiva per i giocatori nerazzurri impegnati con le rispettive nazionali. Due vittorie e un pareggio, questo il bottino delle squadre che hanno visto in campo Lukaku, Skriniar e Lazaro.

Il Belgio liquida la Scozia con un sonoro 4-0 in trasferta. Ad aprire le marcature è l'attaccante nerazzurro, con un preciso piatto sinistro su assist di De Bruyne. Un contropiede letale quello dei diavoli rossi. Le altre reti portano la firma di Vermaelen, Alderweireld e De Bruyne. Lukaku disputa tutto l'incontro. Successo che avvicina sempre di più il Belgio a Euro 2020.

Dopo il tracollo casalingo contro la Croazia di Brozovic, la Slovacchia di Skriniar vince un match fondamentale per la corsa alla qualificazione ai prossimi europei. Successo contro l'Ungheria fuori casa, 2-1 il finale con i gol di Mak e Bozenik per gli ospiti. Nel mezzo, il momentaneo pareggio dei magiari con Szoboszlai. Per Skriniar novanta minuti. Vittoria che riporta la Slovacchia al secondo posto in classifica, a pari merito proprio con l'Ungheria.

L'Austria di Lazaro pareggia 0-0 in Polonia. Per il laterale nerazzurro 77 minuti, sostituito da Ilsanker. Un punto che tiene in corsa l'Austria, scavalcata al secondo posto dalla Slovenia che in pieno recupero supera 3-2 Israele. Nel tardo pomeriggio, in campo Brozovic con la Croazia. Un pari in Azerbaigian, 1-1 il finale, un passo falso per i croati, che mantengono il primo posto nel gruppo E con 10 punti, ma vedono avvicinarsi gli avversari, con Slovacchia e Ungheria a quota 9 e il Galles a 6 punti, ma con una partita in meno.