Inter, Zanetti: “Icardi al Real Madrid? Per il momento….”

Zanetti: “Icardi resta all’Inter”

Javier Zanetti, ex capitano dell’Inter, chiarisce la situazione relativa al capitano della formazione meneghina, ovvero Mauro Icardi. L’ex Sampdoria, anche se il valore della sua clausola da 110 milioni è scaduta, non è ancora certo della sua permanenza a Milano per via di possibili offerte da parte delle grandi squadre europee.

“Real-Icardi? Icardi resta e appena finito il mercato ci siederemo per il rinnovo. Mauro è un capitano vero, è andato in ritiro un giorno prima, ha accolto tutti i nuovi acquisti, è il primo a spiegare ai nuovi l’Inter. Ed è grandissimo professionista, grandissimo” – ha affermato Zanetti -. Il mercato della formazione allenata da Spalletti non è ancora finito, ma una cosa è certa: Icardi non è in vendita e l’Inter punterà forte su di lui (anche in coppia con Lautaro Martinez).

Joao Mario è la chiave per sbloccare il mercato

Joao Mario è il primo nome in uscita per i nerazzurri. La sua cessione, che porterebbe circa 25 milioni di euro nelle casse nerazzurre, consentirebbe ad Ausilio, direttore sportivo della Beneamata, di acquistare un centrocampista.

E, in aggiunta, anche di puntare ad un terzino di qualità ed esperienza come Darmian. Difficile arrivare a Vrsaljko o a Zappacosta per gli elevati costi delle operazioni. Con l’infortunio di Dalbert, Spalletti ha solamente due terzini a disposizione.

Il tutto potrebbe sbloccarsi anche negli ultimi giorni di mercato, giorni in cui Spalletti spera di avere a disposizione tutta la rosa al completo. La prossima stagione vedrà i nerazzurri impegnati su tre fronti.

 

News Inter | Vidal

Perchè Vidal non è l’uomo giusto per il Manchester United di Mourinho

mercato inter bakayoko

Inter, l’amichevole di sabato a Nizza avrà effetti anche sul mercato?