Un riconoscimento strepitoso per Samir Handanovic

La Lega Calcio ha istituito un premio annuale per premiare i migliori giocatori della serie A in ciascun ruolo. Il capitano nerazzurro
18.05.2019 22:03 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: legaseriea.it

Samir Handanovic è stato giudicato il miglior portiere della Serie A. Il riconoscimento al capitano nerazzurro è stato annunciato oggi con un comunicato ufficiale della Lega Calcio, che ha spiegato come sono state effettuate le valutazioni. Handanovic verrà premiato a San Siro tra otto giorni in occasione dell'ultima di campionato contro l'Empoli. Questo il comunicato della Lega.

"Lega Serie A ha istituito, a partire da quest’anno, i riconoscimenti per i migliori giocatori della stagione, che saranno premiati con un trofeo consegnato sul terreno di gioco prima della loro ultima partita casalinga. Le classifiche per ogni categoria sono state stilate secondo una ponderazione elaborata da Ernst & Young sulla base delle rilevazioni statistiche di STATS e OPTA, con l’ausilio dei dati di tracking registrati da Netco Sports. La classifica considera le gare sin qui disputate di Serie A TIM, quelle di TIM Cup e la Supercoppa Italiana. “Abbiamo voluto premiare i migliori calciatori perché sono i protagonisti che contribuiscono a rendere le nostre competizioni tra le più affascinanti al mondo. Le classifiche sono state stilate su dati oggettivi e sistemi di monitoraggio delle performance brevettati e certificati su base scientifica” ha spiegato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A, che ha presentato durante l’ultima Assemblea di Lega Serie A il trofeo ai Presidenti e alla stampa. "

I premiati e la gara di consegna del Trofeo:

MIGLIOR PORTIERE: Samir Handanovic (Inter – Empoli, 38ª giornata)

MIGLIOR DIFENSORE: Kalidou Koulibaly (Napoli – Inter, 37ª)

MIGLIOR CENTROCAMPISTA: Milinkovic-Savic (Lazio – Bologna, 37ª)

MIGLIOR ATTACCANTE: Fabio Quagliarella (Sampdoria – Juventus, 38ª)

MIGLIOR GIOVANE: Nicolò Zaniolo (Roma – Parma, 38ª) MVP

MIGLIORE IN ASSOLUTO: Cristiano Ronaldo (Juventus – Atalanta, 37ª)