Infortunio Brozovic, stop più lungo del previsto? A forte rischio per la Roma

INFORTUNIO BROZOVIC – Nella gara di domenica pomeriggio contro l’Atalanta è arrivata per Luciano Spalletti la tegola dell’infortunio del centrocampista croato. Il giocatore è stato costretto a lasciare il campo a metà del primo tempo. La prima diagnosi parlava di una distrazione ai flessori della coscia destra.

Le condizioni saranno valutate oggi, dopo che Brozovic sarà sottoposto agli esami strumentali. Eppure, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, nell’ambiente nerazzurro aleggia un forte pessimismo.

Infortunio Brozovic, a rischio i due big match

Secondo il quotidiano sopra citato lo staff medico nerazzurro è convinto che il giocatore sia alle prese con uno stiramento. Se questo sospetto fosse confermato, sarebbe praticamente impossibile vedere Brozovic in campo sia contro il Frosinone che contro la Roma.

Resterebbe da valutare la possibilità che il centrocampista possa scendere in campo nella gara contro la Juventus. Non una buona notizia quindi per Spalletti, visto che Brozovic è diventato una pedina fondamentale nello scacchiere del tecnico.

Già nella gara contro l’Atalanta infatti la differenza nel costruire la manovra nerazzurra si è percepita immediatamente dopo l’uscita dal campo del croato. Ora Spalletti in quella pozione potrà contare solo su Borja Valero, che però non fornisce le stesse garanzie soprattutto dal punto di vista fisico.

Mauro Icardi Inter

Mercato Inter, Atletico forte su Icardi. Due i nomi per sostituirlo

Oriali Inter, celebre ritorno in nerazzurro (CDS)