Inter, il pareggio di ieri interrompe un incredibile record

Il pareggio di ieri sera contro l'Atalanta ha fermato un record interista che durava da quasi un anno, fin dalla scorsa stagione
26.09.2021 09:00 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Un pareggio che, in fin dei conti, ha accontentato un po' entrambe le squadre in campo visto come si era messa la gara. Inter e Atalanta, nella sfida di ieri a San Siro, hanno dato vita ad un'incredibile partita che, soprattutto nella parte finale, ha dato tantissimi colpi di scena, a partire dal rigore fallito da Dimarco, dopo una fallo di braccio in area di Demiral, fino al gol annullato a Roberto Piccoli, dopo che la palla era uscita a fondo campo. Entrambe le squadre hanno rischiato di perderla, ed ecco perchè il pareggio va bene ad entrambe.

Ma un dato è significativo per quanto riguarda il 2-2. Infatti, come riporta Tuttosport quest'oggi, "La Dea ferma la corsa dell'Inter". Non si tratta soltanto dei due punti persi, ma anche dell'interruzione di una striscia di vittorie casalinghe che, per i nerazzurri di Milano, durava da ben 18 partite in quel di San Siro - ovviamente per quanto concerne il campionato di Serie A. L'ultima partita senza vittorie sul campo amico, infatti, bisogna rintracciarla a quasi un anno fa, il 31 ottobre 2020, in quell'Inter-Parma terminata 2-2, dopo che gli emiliani erano andati sul doppio vantaggio con la doppietta di Gervinho e con la successiva rimonta ad opera dell'accoppiata croata Marcelo Brozovic ed Ivan Perisic.

Adesso, l'Inter, si concentrerà su altre due partite complicate: quella di Champions League con lo Shakthar di Roberto De Zerbi, che la scorsa stagione ha regalato forti delusioni e che va vinta per non mettere in bilico il girone europeo, e quella contro il Sassuolo, che dovrà necessariamente servire per fare in modo che possa riprendere senza intoppi anche la marcia di vittorie in campionato..