Inter, senza Icardi le statistiche sono migliori: ecco tutti i dati

18.02.2019 13:30 di Davide Losc   Vedi letture
<div id="videoincontent"></div><p>L’Inter ha vinto la terza partita in una settimana, ridando morale ad un ambiente scosso dal particolare caso <strong>Icardi</strong>. Una partita giocata molto bene dalla squadra di <strong>Spalletti</strong> che, soprattutto nel secondo tempo, ha dominato la Sampdoria ed ha cercato la vittoria a tutti i costi.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF"></div><p>Buona la prova di alcuni giocatori che fino ad ora non avevano offerto prestazioni all’altezza, come <strong>Perisic ed il match winner Nainggolan</strong>. In generale si è vista un’Inter vogliosa e volenterosa, atteggiamenti che nel 2019 latitavano.</p><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Title-300x250_ATF' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><h2>Senza Icardi media punti altissima</h2><p>Ha impressionato anche la prova di Lautaro <strong>Martinez</strong>. Il giovane argentino sta avendo l’arduo compito di sostituire l’amico e connazionale Icardi e lo sta facendo al meglio. Ieri non ha segnato, ma ha aiutato moltissimo la squadra in fase di impostazione ed è stato un cattivo cliente per la coppia di centrali blucerchiata.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-DSK-ART-Corpo-336x280-BTF-2"></div><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF-2' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><p><strong>Ma può l’Inter continuare a fare a meno di Icardi?</strong> Le statistiche offrono buone risposte a questa domanda, poichè senza il bomber argentino in campo, l’Inter gioca meglio e segna di più. Difficile crederlo visto che Icardi ha messo a segno oltre 100 gol in nerazzurro.</p><p>Eppure i numeri parlano chiaro: in questa stagione sono 5 i match in cui Icardi non è sceso in campo e l’Inter ha ottenuto altrettante vittorie. Ancor più pesante il dato relativo a gol fatti e subiti in queste partite con 13 reti all’attivo e solo 1, quella di ieri di Gabbiadini, subita. <strong>La media gol in queste partite è oltre il 2,5</strong>, altro dato ben superiore alla media con il bomber in campo, dato che l’Inter ha segnato oltre 2 reti soltanto contro la Lazio (0-3) e Benevento(6-2).</p><div id="mup_infeed2"></div><p>Se si prende in esame il lasso di tempo in cui Icardi è stato capitano i dati confermano la linea di questa stagione. <strong>Sulle 22 partite in cui l’ex capitano non è sceso in campo, l’Inter ha vinto ben 18 gare  con 2 pareggi e 2 sconfitte. La media punti in queste partite è di ben 2,54 a partita. </strong></p><p>Fonte: <em>Gazzetta dello Sport</em></p><p> </p><p> </p>