Verso Inter-Juventus, Conte con la formazione tipo? La probabile (CdS)

Manca solamente un giorno alla sfida tra nerazzurri e bianconeri, con mister Conte che sta facendo le ultime valutazioni su chi schierare.
16.01.2021 09:30 di Riccardo Cisilino   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Manca sempre meno al match clou della giornata di Serie A, cominciata ieri con il derby della Capitale vinto dalla Lazio con un netto 3-0 contro la Roma, che vedrà contrapposte al Meazza di Milano Inter e Juventus valida per la rincorsa alla capolista Milan. Quest'oggi il Corriere dello Sport fa il punto sulla situazione della rosa in casa nerazzurra e propone una probabile che molto si avvicina alla squadra tipo schierata da Conte nelle ultime settimane.

Fatta eccezione per Danilo D'Ambrosio, alle prese con la riabilitazione dopo l'infortunio subito a Genova nel match contro la Sampdoria, mister Antonio Conte avrà a disposizione tutta la rosa per la super sfida di domani sera contro la Juventus di Andrea Pirlo: "Squadra tipo per Antonio Conte, con davanti ad Handanovic il terzetto Skriniar-De Vrij-Bastoni, mentre in mediana si rivedrà Brozovic, con ai lati altri due fedelissimi con l’insostituibile Barella ed Arturo Vidal finalmente sbloccatosi nel match contro la Fiorentina in Coppa Italia".

Per quanto invece riguarda la fase offensiva è già tutto deciso con la coppia Lu-La inamovibile: "In attacco, il problema non si pone nemmeno: Lukaku-Lautaro tutta la vita. I due hanno fatto staffetta con la Fiorentina, proprio per essere più freschi con la Signora. Sanchez resta la carta da giocare in corsa, ma il suo apporto in zona-gol continua ad essere limitato". In conclusione per quanto riguarda le fasce non ci dovrebbero essere dubbi sulla destra con Achraf Hakimi, mentre sulla sinistra probabilmente agirà Ashley Young, con Darmian e Perisic come alternative a partita in corso. In panchina ci saranno Eriksen, pronto in caso di bisogno, insieme a Gagliardini, Vecino e probabilmente Sensi che dovrebbe aver recuperato dall'indurimento alla coscia patito in settimana.