Vecino Inter, altro colpo di scena: addio non più scontato

Inter, a sorpresa Matias Vecino potrebbe restare a Milano
31.07.2020 10:45 di Sabino Del Latte   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

Continua senza sosta la programmazione della dirigenza nerazzurra sul mercato. Se da un lato si lavora sul fronte acquisti, dall'altro lato si cerca di monetizzare sfoltendo di conseguenza la rosa. Gli intoppi non mancano e a quanto pare, vendere sarà molto complicato. 

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, chi a sorpresa sarebbe destinato a restare all'ombra della Madonnina è Matias Vecino. Considerato da tempo fuori dai piani di Antonio Conte già per questa stagione, il centrocampista uruguaiano ha saputo ritagliarsi il suo spazio per via dei numerosi infortuni, risultando determinante anche in alcune circostanze. 

Il problema principale è rappresentato dal suo infortunio a cui ha fatto seguito un'operazione che lo ha tenuto fuori per parecchio tempo. L'ex Fiorentina ne avrà ancora per circa due mesi e vista e considerata l'attuale situazione, un suo eventuale cambio di casacca è un'ipotesi abbastanza remota. Reperire possibili acquirenti non sarà facile, a meno che il club di Via della Liberazione decida di effettuare uno sconto sul cartellino del giocatore, valutato attualmente 20/25 milioni di euro. 

L'uscita di Vecino garantirebbe all'Inter una plusvalenza da reinvestire su altri prospetti ma allo stato attuale dei fatti, pensare ad una sua cessione con conseguente monetizzazione cospicua risulta alquanto utopistico.