TS - Un nerazzurro a sorpresa rischia la cessione: Champions decisiva

Per il quotidiano piemontese TuttoSport, il centrocampista dell'Inter, Matias Vecino, è a rischio cessione. La qualificazione in Champions è decisiva.
25.05.2019 10:03 di Giovanni Ragosa   Vedi letture
Fonte: TuttoSport

Da uomo Champions a possibile addio. Secondo TuttoSport, in edicola questa mattina, il futuro di Matias Vecino, potrebbe dipendere proprio dalla qualificazione al quarto posto. “Queste sono le partite di Matias Vecino. Domani a San Siro contro l’Empoli, nella serata che vale la qualificazione in Champions League, i tifosi nerazzurri a San Siro osserveranno con un occhio particolare l’uruguaiano che si accende nelle sfide decisive.

Era stato così un anno fa all’ultima giornata con la Lazio all’Olimpico quando fu proprio Vecino a firmare il gol decisivo per sconfiggere i biancocelesti e conquistare l’Europa delle magnifiche 32. E’ stato ancora il sudamericano a griffare la serata più bella dell’Inter nella Champions 2018-19: il gol del 2-1 contro il Tottenham per completare la rimonta in uno dei finali più vibranti mai visti a San Siro negli ultimi anni. E non si deve cambiare giocatore per identificare il migliore in campo nel derby di marzo fino a questo momento determinante nelle gerarchie europee delle due milanesi. Nella stracittadina di ritorno è stato ancora una volta Vecino a indirizzare una partitissima con il gol del vantaggio dopo pochi minuti“.

Il quotidiano prosegue così la sua analisi: “La conquista della Champions blinderebbe anche la permanenza di Vecino in nerazzurro. Diversamente l’uruguaiano potrebbe rappresentare uno degli elementi più interessanti da negoziare in uscita sul mercato. Nonostante i 28 anni da compiere ad agosto, il centrocampista è ancora in una fase ascendente della carriera. In questa stagione si è fatto conoscere per la prima volta in Champions. Ma nessuno alla Pinetina vuole privarsi dell’uomo che lascia il segno nelle partite decisive“.