Nainggolan Inter, il Cagliari ci spera: operazione da 12 milioni

Con l'arrivo di Vidal, si restringe lo spazio per Radja Nainggolan: il punto
24.09.2020 10:30 di Sabino Del Latte   Vedi letture
Fonte: Tuttosport

Mentre da un lato il Cagliari è pronto a chiudere definitivamente l'affare Godin con l'ufficialità del suo acquisto, dall'altra il club sardo spera ancora di riportare in Sardegna Radja Nainggolan. Il centrocampista belga, di ritorno dal prestito ai sardi, sembra esser stato reinserito da Conte ma l'arrivo di Arturo Vidal, sembra aver cambiato qualcosa. 

Infatti, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, il presidente Giulini non molla la presa e continua il suo pressing asfissiante. L'Inter però, dal canto suo, non ha nessuna intenzione di cederlo in prestito se non con obbligo di riscatto. L'impellente necessità di monetizzare, ben nota a tutti, diventa sempre più importante in vista della chiusura del mercato estivo il 5 ottobre e di conseguenza abbassare le pretese diventa quasi impossibile. 

Al momento quindi, l'unica strada percorribile resta quello del prestito oneroso con obbligo di riscatto per una operazione da 12 milioni di euro, appena sotto i 15 richiesti dall'ad Beppe Marotta. Cosa succederà è difficile da prevedere, ciò che è certo è che sarà un'operazione fattibile soltanto negli ultimi giorni di mercato quando linee guida, acquisti e cessioni saranno molto più chiare.