Inter, Suning mantiene la parola: risolta la questione societaria

Inter, stano a quanto riportato questa mattina dal Corriere dello Sport Suning sarebbe riuscita a trovare una strada per risolvere la questione societaria
31.03.2021 09:14 di Candido Baldini   Vedi letture

Inter, stano a quanto riportato questa mattina dal Corriere dello Sport Suning sarebbe riuscita a trovare una strada per risolvere la questione societaria. Secondo il quotidiano romano il gruppo cinese guidato dalla famiglia Zhang avrebbe ottenuto il prestito da Goldman Sanchs.

Il gruppo in questione avrebbe fornito una somma pari a 240 milioni di euro, che hanno permesso a Suning di pagare gli stipendi e le rate dei calciatori acquistati con scadenza 31 marzo. Inoltre in questo modo l'attuale proprietà del club riuscirà ad arrivare a fine stagione, magari per festeggiare lo scudetto.

Poi però la questione relativa alla cessione tornerà di moda, visto che il prestito riuscirà solo a rimandarla di un paio di mesi. A quel punto, scrive il Cds, si riapriranno i dialoghi con Bc Partners e Pif, che sono i due fondi interessati a subentrare nella guida dell'Inter. Pif, a differenza degli inglesi, sarebbe disposto anche ad acquisire la minoranza in prima battuta.