Inter Real Madrid, occasione sprecata. Sotto accusa la scelta di Inzaghi

La sconfitta di ieri rappresenta una delusione molto cocente. la Gazzetta dello Sport critica alcune scelte del tecnico Inzaghi
16.09.2021 09:59 di Candido Baldini   vedi letture

La parola spreco sembra essere quella che meglio definisce quanto accaduto nella serata di ieri.

L'Inter, chiamata a "vendicare" quanto accaduto nel girone dello scorso anno, si è scontrata di nuovo contro l'ostacolo Real Madrid. I nerazzurri, come sottolineato dalla Gazzetta dello Sport, hanno buttato all'aria diverse occasioni da gol, sbattendo spesso contro il muro Courtois. Ma non solo. In generale è stata gettata alle ortiche anche un'altra occasione, fornita dalla vittoria dei moldavi dello Sheriff contro lo Shakhtar di De Zerbi (competitor principale per la qualificazione agli ottavi).

La rosea mette  al centro del bersaglio alcune scelte di Inzaghi. In particolare i cambi non avrebbero sortito l'effetto sperato, anzi. L'uscita di Calhanoglu ha tolto alla squadra capacità di palleggio, lasciando questo compito al solo Brozovic. Inoltre sarebbe difficile capire il perché Correa sia subentrato a Lautaro e non a Edin Dzeko. Il Real, al contrario, ha vonto grazie alle forze fresche dei giovani. Un ragazzo di 18 anni ha servito l'assist per il gol del compagno 21enne. 

Insomma, filosofie diverse. male anche il cambio che ha portato all'ingresso in campo di Di Marco al posto di Perisic. L'ex primavera non si è reso protagonista di una buon prestazione. Insomma, il doppio cambio (Di Marco e Vidal), ha tolto peso all'attacco. La squadra non è riuscita più a esprimersi come nel primo tempo.