Inter, le pagelle dello scudetto. Il migliore è straripante, 2 solo insufficienti

Inter, questa mattina, a ridosso della vittoria del 19esimo scudetto , il Corriere della Sera ha stilato le pagelle dei giocatori nerazzurri
03.05.2021 10:59 di Candido Baldini   vedi letture

Inter, questa mattina, a ridosso della vittoria del 19esimo scudetto , il Corriere della Sera ha stilato le pagelle dei giocatori nerazzurri in riferimento all'intera stagione.

Il migliore non può che essere lui, Romelu Lukaku, protagonista assoluto della stagione. "Senza di lui l’Inter non esiste. Ha sfondato anche quest’anno il muro dei venti gol. Immarcabile per chiunque, ha sbriciolato difese, mostrato una volontà ferrea di raggiungere l’obiettivo. Se l’Inter è quella di oggi, molto è merito suo". Voto 9,5.

Subito dopo arriva Lautaro Martinez, con voto 9, protagonista di una maturazione importante. Meno gol del suo compagni di reparto ma che ha fatto vedere grandi prestazioni. 

6,5 per Alexis Sanchez, da cui, scrive il quotidiano, ci si aspetta di più. Ha caratteristiche uniche nella rosa nerazzurra, ed in determinati casi è stato decisivo. Ma deve trovare in maniera più marcata la sua collocazione. 

Voti altissimi, e non potrebbe essere diversamente, per quella che al momento è la migliore difesa della serie A. Skriniar, arrivato finalmente ad affermarsi anche nella difesa a tre, si merita un 8. Mezzo voto in più per i compagni di reparto, Bastoni e De Vrij. 

A centrocampo 9 per Barella, uomo simbolo, insieme a Lukaku, di questo scudetto. Brozovic voto 8, Eriksen 7. 8,5 per Hakimi: "al primo anno si è calato subito nella parte del protagonista, non era facile". Perisic 7.

Nel mezzo tutti gli altri. Gli unici a non raggiungere la sufficienza sono stati Kolarov e Vidal.