Inter, il club si aspettava le parole di Conte: nessun paragone con Spalletti

La reazione dell'Inter alle parole di Antonio Conte? La società si aspettava il grido d'allarme dell'ex tecnico della Juventus.
20.07.2019 10:28 di Giovanni Ragosa   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

La reazione dell'Inter alle parole di Antonio Conte? Il Corriere dello Sport, nella sua edizione odierna, fornisce questa risposta. “Apparentemente senza spaccature tanto è vero che da viale della Liberazione rifiutano categoricamente il paragone con gli attacchi che durante la scorsa stagione sono arrivati da Spalletti.

I dirigenti si aspettavano che Conte potesse “tuonare” perché già sabato scorso a Lugano aveva espresso loro il suo malcontento. Marotta in particolare, che lo ha già avuto alla Juventus, lo conosce bene e lo sente quotidianamente, aveva messo in preventivo un suo grido d’allarme. L’ad non si sbagliava…”.

Si continua, dunque, a lavorare. In campo e soprattutto sul mercato, per accontentare le richieste del tecnico.