Inter Giroud, un nodo da sciogliere e un possibile intreccio con Icardi

Il nome su cui punterà l'Inter per l'attacco sul mercato di gennaio è quello di Olivier Giroud. Il francese è in uscita dal Chelsea
20.11.2019 09:19 di Candido Baldini   Vedi letture

Il nome su cui punterà l'Inter per l'attacco sul mercato di gennaio è quello di Olivier Giroud. Il francese è in uscita dal Chelsea, in quanto non gli viene garantito lo spazio che vorrebbe trovare per ritagliarsi un posto nell'europeo del 2020.

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il francese avrebbe chiesto la cessione ma la trattativa con l'Inter non è chiusa. Esisterebbero infatti due nodi. In primis l'ammontare dell'ingaggio. Il giocatore attualmente percepisce 8 milioni di euro a stagione.

Poi la questione della durata. Giroud vorrebbe infatti un accordo per 18 mesi, mentre Marotta non vorrebbe legarsi per un periodo eccessivo dato che non sa cosa accadrà in estate. Esiste infatti la possibilità che Icardi non venga riscattato dal PSG e che faccia conseguentemente rientro a Milano. Inoltre in primavera la società dovrà anche decidere cosa fare con Alexis Sanchez , in prestito dal Manchester United.

In definitiva marotta vorrebbe portare Giroud all'Inter per rafforzare la rosa da mettere a disposizione di Conte, ma non vuole che questa operazione possa gravare sulle strategie future del club.